Disciplinare, Regolamento, Marchio

Produttori, trasformatori e tutti i concessionari del marchio VIRGO devo attenersi ad un Regolamento e Disciplinare, a garanzia della qualità dei produzione.
 
I punti salienti del disciplinare possono essere sintetizzati in:
 
- produzione in aziende esclusivamente Emiliano-Romagnole
- in regime biologico/biodinamico
- solo varietà a taglia alta di antica costituzione, frutto dell'attività di ricerca condotta presso l’Università di Bologna
- farine macinati a pietra
- panificazione tradizionale con lievitazione in pasta madre 
 
Le scelte fatte in ambito di Regolamento e Disciplinare rispecchiano la volontà di attivare percorsi virtuosi di filiera corta (solo produzioni in Emilia-Romagna)a basso impatto ambientale, di produrre alimenti salubri privi di pericolosi contaminanti quali i pesticidi (solo regime biologico certificato), di valorizzare frumenti con rilevanti proprietà salutistiche (solo frumenti a taglia alta di antica costituzione), di esaltare al massimo le caratteristiche di tali frumenti scegliendo processi di trasformazione “dolci” (solo macinatura a pietra, lievitazione in pasta madre) adatti alle loro peculiari proprietà nutrizionali e tecnologiche. 
 
Il marchio Virgo è un marchio collettivo e ha lo scopo di garantire la qualità dei prodotti. 
La titolarità è concessa esclusivamente ad enti ed associazioni: attualemente è titolare del marchio l'Associazione Arca Biodinamica, che include tutti i concessionari (agricoltori, trasformaztori, cittadini, panificatori, etc.).
 
Il marchio deve essere concesso a qualsiasi operatore che lo richieda, senza alcuna esclusione, a patto che sia in grado di rispettare il Regolamento e il Disciplinare di produzione.